SHOP NOW
Categories

No products in the cart.

ceedo
  /  Bellezza   /  Tipi di skincare   /  PELLE AL TOP ANCHE IN INVERNO

CEEDO SKINCARE

PELLE AL TOP ANCHE IN INVERNO

Con l’arrivo della stagione fredda la nostra pelle necessita di particolari cure e prodotti specifici per contrastare le temperature rigide. Viso e mani sono sicuramente le zone più esposte a questo stress termico. Il gelo è la prima causa di rossori, screpolature e secchezza.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è SOS-PANDA-1.pngUno dei primi accorgimenti per una buona beauty routine invernale è quello di idratare e proteggere a fondo la pelle.

Meglio evitare le texture in gel, più adatte al periodo estivo per la loro concentrazione e leggerezza e preferire formule più ricche e nutrienti. Un’ottima soluzione potrebbe essere quella di scegliere prodotti filmanti, in grado di creare una vera e propria barriera protettiva sulla pelle.  Un’altra zona estremamente sofferente in questo periodo è quella delle labbra: proteggiamola applicando un balsamo emolliente e con filtro solare più volte al giorno.

Riconsiderate anche gli olii, che con la loro speciale formulazione nutrono in profondità e veicolano in maniera più efficace i principi attivi contenuti. Accantoniamo l’idea che l’olio viso è un prodotto esclusivamente riservato alle pelli molto secche: in commercio esistono molti olii con texture leggera, adatti anche alle pelli grasse.  Se la sensazione dell’olio sulla pelle vi da fastidio, un trucchetto per creare un booster idratante, è quello di mettere una goccia all’interno della vostra crema viso per renderla più ricca e nutriente.

Se ci pensiamo bene però, in questa stagione sono le mani a soffrire di più. Rossori e screpolature sono praticamente all’ordine del giorno. Se avete una pelle molto sensibile, il primo rimedio è quello di proteggerla con dei guanti tutte le volte che uscite all’aperto. Attenzione anche alla detersione: non laviamoci le mani con acqua troppo calda. La tentazione sicuramente è forte, ma ricordiamo che una temperatura troppo elevata tende a seccare e a stressare ulteriormente l’epidermide. Preferire acqua tiepida è sempre la soluzione migliore.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è VELVET-834x1024.jpgL’ultimo grande supporto arriva dai cosmetici: scegliete prodotti con principi lenitivi e nutrienti a base di glicerina, burro di karitè e vitamina E in modo da mantenere costante il livello di idratazione. Applicate il vostro prodotto anche più volte durante l’arco della giornata o comunque ogni qual volta che vi lavate le mani.

La sera, prima di andare a dormire, concedetevi invece uno strato abbondante di burro mani. Il nostro #Velvet è super idratante e nutriente: vedrete che mani di velluto avrete al mattino.

Fino ad ora abbiamo parlato solo degli inconvenienti dettati dalla temperatura esterna.

Anche la temperatura all’interno della nostra casa è importante: il riscaldamento mantenuto a livelli troppo elevati tende a seccare l’aria e ad accelerare il processo di inaridimento dell’epidermide.  Il controllo della temperatura (l’ideale è tra i 20-22°) è il primo step che consente di mantenere anche la giusta umidità nell’aria. Un metodo banale ma pur sempre efficace è quello di applicare delle vaschette di acqua vicino ai termosifoni: naso, gola e pelle vi ringrazieranno.

Spedizione gratuita in Italia con ordini superiori a 49€
This is default text for notification bar
×
0
IL TUO CARRELLO
  • No products in the cart.