SHOP NOW
Categories

No products in the cart.

CEEDO SKINCARE

beauty routine serale

beauty routine serale: 8 errori comuni

Se pensate che le accortezze per una buona beauty routine serale siano identiche a quella diurna, vi state sbagliando di grosso.

Esistono infatti alcuni errori, che spesso commettiamo involontariamente, che vanno ad influire sulla nostra bellezza.

Non metto in dubbio che ormai siate espertissim* in campo beauty. Ma forse alcune cose sono sfuggite anche a voi. Sto parlando di azioni e comportamenti, spesso che non ci rendiamo nemmeno conto di compiere, che vanno a interferire con la nostra beauty routine serale.

Esattamente! Non solo superficialità, fretta e mancanza di voglia rappresentano una minaccia per la nostra bellezza, ma anche le nostre abitudini.

Vediamo insieme quali sono gli errori più comuni della beauty routine serale.

STRUCCAGGIO NON SIGNIFICA DETERSIONE (E VICEVERSA)

Ormai si tratta di un vero e autentico dogma che non mi stancherò mai di ripetere. stiamo parlando dello step più importante in assoluto per una beauty routine: la detersione. Passaggio fondamentale per una pelle sana e senza imperfezioni. Dedicate sempre grande cura ed attenzione alla fase di struccaggio e di pulizia della pelle. Smog, polveri sottili e altre particelle invisibili si appoggiano sul nostro viso ogni giorno e, se non accuratamente rimosse, possono portare alla formazione di fastidiosi inestetismi. Ricordiamoci sempre che struccaggio non significa detersione e detersione non significa struccaggio. Si tratta di due passaggi completamente diversi e ben distinti tra loro. Anche i prodotti da utilizzare sono assai differenti: per l’azione di struccaggio affidatevi sempre ad uno struccante adatto al vostro make-up. Uno struccante bifasico a base oleosa può tornarvi molto utile per rimuovere il trucco waterproof. Sarà sufficiente dell’acqua micellare o uno struccante delicato se avete optato per un make up basic. Proseguite con la detersione (o doppia detersione per chi preferisce): il viso va sempre lavato, anche se magari non vi siete truccate. Scegliete un detergente che soddisfi al meglio le vostre esigenze.

Questa particolare attenzione per detersione e struccaggio all’interno di una beauty routine serale non è casuale. La notte, infati, la nostra pelle è molto attiva e si adopera per svolgere dei processi di rigenerazione cellulare auto riparativi. Non detergere il viso correttamente significherebbe rallenatare o danneggaire questo processo.

NON CAMBIARE SPESSO LA BIANCHERIA DA LETTO

Cambiare periodicamente la biancheria da letto è un aspetto fondamentale. Le federe del nostro cuscino sono un vero e proprio deposito di sporcizia e vanno tassativamente cambiate (come le lenzuola) una volta a settimana. La federa del cuscino tende ad accumulare le cellule morte della nostra pelle, residui di sporcizia, produzione di sebo e altri batteri. Potrebbe essere una buona soluzione quella di usare per metà settimana un lato del cuscino e, per la restante metà settimana, il lato opposto. In questo modo staremo a contatto il meno possibile con sostanze che possono danneggiare la nostra pelle.

ma non è finita qui. Sapevate che le federe in cotone possono essere causa della formazione di rughe a causa del continuo sfregamento con un tessuto così rigido? Per questo motivo tante persone, principalmente donne, adottano la federa di seta. Vengono proprio chiamate federe anti rughe e risultano molto delicate a morbide a contatto con il viso. Alcune beauty expert sostengono di avere risultati visibili a distanza di poco tempo dal primo utilizzo. Chi le prova difficilmente torna indietro. Provare per credere.

DORMIRE IN UN AMBIENTE TROPPO CALDO

Non si tratta solo di un errore da beauty routine serale, ma proprio di abitudine generale. In inverno il desiderio di mettere i riscaldamento ” a palla” è una tentazione di molte persone ma dormire in una stanza troppo calda può seccare molto la pelle. Meglio impostarla con qualche grado in meno e aggiungere una coperta in più. Non scordiamoci del fattore umidità: un buon deumidificatore o una semplice vaschetta di acqua nei pressi del termosifone può fare la differenza ed impedire che il clima risulti troppo secco. Questa condizione non solo danneggia la pelle, ma influisce anche sulle vie respiratorie causando secchezza a naso e gola.

Capelli legati sì, ma senza stressarli.

NON LEGARE I CAPELLI

Molt* pensano che legare i capelli sia un’abitudine sbagliata ma, se fatto nel modo corretto, può essere davvero un’arma vincente all’interno di una perfetta beauty routine serale. Vi spiego subito il motivo. Durante la notte i capelli si muovono, si spostano e si appoggiano sul viso. Non sempre sono perfettamente puliti e rappresentano un veicolo diretto per sporcizia e smog. Ciò può portare alla formazione di antiestetici punti neri e foruncoli e noi non vogliamo che accada, vero? Ecco. Quindi, per chi ha i capelli lunghi e ribelli, è consigliato legarli preferibilmente con un laccio di seta o un elastico appositamente studiato per non rischiare di strapparli.

ABUSARE DI ZUCCHERI E ALCOL PRIMA DI ANDARE A LETTO

Una dieta sana ed equilibrata è sicuramente la base di tutto quando si parla di bellezza. Evitare gli eccessi è sempre cosa buona e giusta, ma prima di andare a dormire lo è ancora di più. Fan dei bicchieri di vino a cena e degli spuntini golosi serali, ahimè, è tempo di agire.

Ovviamente stiamo sempre parlando di eccessi e non di eventi sporadici. Non sarà un bicchiere di vino o un pasticcino mangiato alla sera che vi creerà problemi, ecc. recenti studi però, hanno dimostrato che alcol e zuccheri rendono il sonno agitato e compromettono, di conseguenza, anche l’aspetto della nostra pelle il mattino seguente, rendendola più spenta e stressata.

Meglio quindi abbandonare questa abitudine dalla propria beauty routine serale.

UTILIZZARE IL CELLULARE A LETTO

Se proprio non riuscite a fare a meno di parlare con la vostra amica del cuore prima di andare a dormire, fatelo almeno per messaggio o con il vivavoce. Tenere il telefono appoggiato al viso infatti può rivelarsi davvero deleterio. Non solo per le continua radiazioni a cui ci esponiamo ma anche per il trasferimento di innumerevoli batteri e sporco che trasferiamo dallo schermo del cellulare al nostro fiso nella fase di contatto. C’è dell’altro. Pare che l’utilizzo di dispositivi elettronici prima di coricarsi vada a compromettere il rilascio di melatonina, l’ormone che regola il ciclo sonno-veglia. In questo modo è come se andassimo a scombussolare il nostro organismo, sottoponendolo ad una condizione di continuo stress.

lasciate il vostro telefono e il vostro tablet lontani dal letto e godetevi un buon libro. Riposerete molto meglio.

Dormire a pancia in giù è sconsigliato.

ATTENZIONE ALLA POSIZIONE IN CUI DORMITE

Altro nemico della beauty routine serale è la posizione in cui dormite.

Dormire a pancia in giù, oltre ad essere dannoso per la colonna vertebrale, può accelerare il processo di formazione delle rughe a causa del continuo sfregamento con la pelle del viso.

Quindi, se volete svegliarvi al mattino senza mal di schiena e senza una pelle stressata, preferite la posizione supina o, al massimo, sul fianco.

DORMIRE POCO

Ultimo ma non per importanza. Abitudine scorretta e nemica della beauty routine serale è senza dubbio quella di dormire troppo poco.

La mancanza di un adeguato riposo rappresenta una delle principali causa della comparsa di borse e occhiaie.

Si consiglia sempre di dormire almeno 8 ore a notte, o comunque mai meno di 6.

Dormire bene e a sufficienza è un toccasana sia per la pelle, che appare più compatta e radiosa, che per i livelli energetici in generale.

A questo punto siete davvero pront* per modificare la vostra beauty routine serale e massimizzarne i risultati al mattino seguente.

.

Spedizione gratuita in Italia con ordini superiori a € 49,90 - Free shipping to Europe with orders over €150
Spedizione gratuita in Italia con ordini superiori a € 49
×
0
IL TUO CARRELLO
  • No products in the cart.